Incontri con animali

INCONTRI CON ANIMALI STRAORDINARI (1986 – 1992)

Questa serie di immagini allude a quel qualcosa di straordinario che hanno gli animali — tutti, anche quelli solo apparentemente ordinari. Animali con cui ho vissuto e vivo tuttora, animali incontrati in viaggio, animali inselvatichiti per noia domestica e animali selvatici impenetrabili dal nostro civile sguardo. Le fotografie non restituiscono sicuramente la dimensione straordinaria di questi incontri e spero che lo spettatore vorrà scusarmene. D’altronde, com’è possibile che l’enigma, la commozione, il sublime ed il tragico, possano restare rappresi nelle nostre pur volonterosissime, e mamma mia quanto sensibili, pellicole fotografiche?

Animali comuni, cani, gatti, mucche, pecore, cavalli. Animali che si incontrano dovunque, che possediamo, coccoliamo, amiamo, mangiamo, che ci appaiono graziosi o buffi, temibili o incomprensibili. Animali che additiamo ai bambini assieme alla neve, alle barbe lunghe ed al treno. Animali comuni perché li vediamo attorno a noi da sempre. E come tutto ciò che sfioriamo con la punta del nostro naso, restano spesso intrappolati nella nostra non proprio disinteressata cognizione delle cose. Ma a chi poi ci rivolgiamo per ritrovare la spontaneità perduta, la grazia immediata e quel piacere intenso di maneggiare un corpo peloso e caldo che non ti rifiuta mai (se non ha i suoi buoni motivi)?

Comments are closed